Gravina di Catania

Maltempo: pompieri lavorano nel Catanese

Continua il lavoro dei vigili del fuoco del comando provinciale di Catania per i danni causati dal nubifragio di ieri. Al momento le aree di maggiore criticità rimangono a Palagonia, Scordia e Ramacca. Nei comuni stanno operando tre squadre del comando provinciale dei vigili del fuoco di Catania: una squadra dalla sede centrale e due dei distaccamenti volontari di Maletto e Linguaglossa. Si sta anche verificando, chiamata per chiamata, il permanere delle richieste di soccorso arrivate di ieri. Tra i numerosi interventi di soccorso dei pompieri, circa 300 in tutta la Sicilia, c'è stato anche quello a un camion dei vigili del fuoco di Catania travolto dalla violenza delle acque che hanno invaso le strade. I quattro componenti della squadra sono rimasti bloccati per oltre tre ore dall'acqua alta circa un metro e mezzo vicino il parco archeologico di Palikè, in territorio di Mineo, e sono stati soccorsi da altri colleghi. La squadra, provata, non ha voluto fare rientro, ma ha continuato a lavorare. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie